Millennials: il 72% vuole spendere di più sugli Eventi

 In Blog
Millennials Eventi

Perché gli eventi costituiscono un importante ed efficace strumento di marketing?

+70%

La spesa dei consumatori durante gli eventi negli U.S.A è cresciuta del 70% dal 1987 ad oggi;

72%

Il 72% dei Millennials vorrebbe aumentare la propria spesa sugli eventi;

Solo negli Stati Uniti, la spesa dei consumatori durante eventi, concerti ed esperienze dal vivo è aumentata del 70% dal 1987.

Inoltre uno studio ha dimostrato che il 72% dei Millennials vorrebbe aumentare la propria spesa sugli eventi, piuttosto che su prodotti fisici nel 2017 rispetto all’anno precedente. Questi dati dovrebbero far riflettere tutti gli Event Marketers e i brand interessati a promuovere se stessi attraverso gli eventi.

Ad esempio si potrebbe pensare che i brand, così i responsabili marketing e social marketing, debbano prendere in considerazione di “spingere” di più sui benefici che un dato prodotto può dare in un contesto esperenziale piuttosto che su quelli fini a se stessi. La customer experience se inserita in modo creativo e intelligente in un contesto più interattivo ed emozionale, come all’interno di un evento, genera una FOMO maggiore e più diffusa, quindi una visibilità maggiore e più efficace oltre che il desiderio espresso di far parte dello stesso mondo e immaginario del brand.

Ma non è finita qui. Secondo uno studio voluto da Eventbrite – una delle principali piattaforme di event management al mondo – il 79% dei Millennials crede che frequentando eventi dal vivo aiuti ad approfondire le loro relazioni con gli altri.

In questo modo i giovanissimi hanno sviluppato una diversa concezione di “felicità” e “appagamento”. Loro spesso scelgono di partecipare a festival musicali, eventi speciali, manifestazioni sportive o appuntamenti sociali brandizzati per poter soddisfare i propri benefici emotivi, anziché l’acquisto di prodotti per i propri benefici fisici.

EVENTI SPECIALI E MILLENNIALS

Questi dati molto eloquenti evidenziano una precisa tendenza nelle abitudini dei Millennials, sempre più affezionati agli Eventi Speciali che si distinguono dai “normali” eventi convenzionali, perché rappresentano appuntamenti al di fuori dell’ordinaria routine quotidiana, perciò occasioni di evoluzione personale e appagamento emotivo.

Gli Eventi Speciali hanno in questo senso ereditato la funzione delle “vecchie” Cattedrali di Consumo, in quanto nuovi luoghi alternativi che propongono esperienze sociali, culturali e di intrattenimento rilevanti e fortemente ricercate dai più giovani.

Favoriscono la costruzione di un senso di comunità e appartenenza, creano un clima di fiducia ed intimità tali da rendere il pubblico più predisposto a vivere esperienze significative, formative e fuori dall’ordinario. Proprio perché dietro alla preferenza di vivere esperienze in simili contesti c’è il desiderio di cambiamento, di trasformazione, di rinnovamento ed evoluzione personale. Una condizione particolarmente favorevole per assimilare nuovi stimoli creativi, culturali e comportamentali.

Proprio per queste ragioni i brand mirano a posizionare i propri prodotti e servizi all’interno di tali contesti, per intercettare il target rappresentato dai Millennials al fine di creare assieme a loro relazioni significative, profonde e durevoli.

Del resto i dati di questi recenti studi parlano chiaro: ecco perché l’event marketing assume sempre più un ruolo strategico nel creare esperienze, servizi, contesti e relazioni, seguendo i gusti e le tendenze comportamentali delle nuove generazioni.

Sei interessato a questi argomenti? Ti piacerebbe rimanere aggiornato e ricevere nuovi approfondimenti?

Questo articolo ti ha interessato? Seguici su Facebook

Recommended Posts

Leave a Comment

Fomo Superfly LabSegreto Eventi Trend