Superfly Lab ponte tra Padova e Milano al Fuori Salone 2019

 In Uncategorized
conferenza milano

Superfly Lab ha colto l’invito di Lambrate Design District che, in occasione dell’anno del Turismo Lento, ha radunato a Milano creativi, innovativi e istituzioni per riflettere sulle tematiche di riqualificazione e rivalutazione del territorio partendo dal caso studio “Lambrate Design District”.

 

lambrate-future-vintage

Il quartiere di Milano, storico sito industriale, dal 2000 è stato oggetto di un’importante opera di riqualificazione che lo ha portato ad essere uno dei distretti più creativi del capoluogo lombardo, punto di riferimento e vetrina internazionale per il design, la moda e il commercio. 

Capannoni, loft dismessi e gli spazi di archeologia industriale che caratterizzavano il quartiere oggi sono stati riproposti come sede di progetti artistici, gallerie d’arte e studi creativi grazie all’impegno e iniziative promosse direttamente da albergatori, commercianti, architetti e designer che, insieme ad esponenti delle principali Istituzioni, hanno per primi creduto alla rivalutazione del quartiere stesso.

Da distretto industriale a protagonista con il Fuorisalone della Milan Design Week, il caso Lambrate diventa quindi occasione di dialogo per riflettere su una delle più importanti opere di riqualificazione territoriale.

Tra gli esponenti che hanno partecipato all’incontro: l’Assessore al commercio del Comune di Padova Antonio Bressa e Claudia Baldin, responsabile Turismo Confesercenti, che hanno preso parte al Talk per approfondire tali tematiche con le principali realtà commerciali e creative milanesi.

L’incontro è stato organizzato grazie all’invito ricevuto dall’Agenzia di comunicazione Superfly Lab – da anni in collaborazione e dialogo con il capoluogo lombardo – inviato da Formidabile Lambrate e Lambrate Design District, al fine di cogliere l’occasione di incontro per promuovere il tessuto culturale e commerciale tra le due città.

In costante ricerca di idea innovative e visioni stimolanti Superfly Lab, rappresentata dal suo fondatore Andrea Tonello, sarà quindi presente accanto alle istituzioni, pronta a prendere spunto dalle attività di marketing territoriale dedicate a Lambrate che hanno saputo distinguere ed esaltare il quartiere attraverso la cultura e la creatività.

Un’occasione che la delegazione padovana ha voluto cogliere visto l’impegno sul tema della rigenerazione urbana. Importante il forte legame creato a Lambrate tra commercio e turismo, un connubio su cui la città sta lavorando anche nel nostro territorio. La presenza della nostra delegazione è andata proprio in questo senso: sempre di più dobbiamo fare sinergia tra commercio e turismo non solo nel centro storico ma anche nei quartieri per rendere Padova destinazione turistica e dello shopping.

A tal proposito la dichiarazione dell’Assessore Antonio Bressa: «È una soddisfazione che anche l’esperienza di Padova sia presente tra i contenuti degli incontri del Fuori Salone Milano. Future Vintage Festival, i grandi eventi di Piazza Garibaldi e l’investimento continuo su una città vitale e dinamica stanno attirando sempre più attenzione.

Abbiamo raccontato della direzione che ha intrapreso la nostra città, ma soprattutto ci siamo confrontati con le iniziative di Milano, una città che è sempre più il riferimento per le nuove tendenze di lifestyle che incrociano la sostenibilità e la riqualificazione degli spazi. Dal confronto con Milano non possiamo che crescere e far nascere nuove progettualità.»

Recent Posts

Leave a Comment