“Uno sguardo alla sicurezza” la campagna che cela il sorriso dei tenaci dietro la mascherina

Dalla scienza allo sport, alla comunicazione: 10 ritratti per 10 testimonial in una campagna, omnichannel. Questa volta abbiamo lavorato per il Comune di Padova che mira a sensibilizzare all’uso delle mascherine come strumento di protezione individuale durante l’emergenza Coronavirus.

Il nostro studio ha voluto realizzare una campagna multisoggetto che ricoprirà la città di manifesti ed affissioni, con una comunicazione pop e colorata rispetto alle consuete campagne istituzionali. Nella realizzazione dei 10 ritratti abbiamo voluto coinvolgere testimonial padovani di caratura nazionale – ma anche gente comune – che hanno voluto donare il proprio sorriso ed infondere un messaggio di coraggio.

Un appello ad un comportamento responsabile e collettivo e un richiamo all’unità, per trovare insieme la forza per andare avanti, per richiamare ogni risorsa individuale e collettiva, attraverso la forza di un sorriso che anche le mascherine non riusciranno a celare.

La campagna ha ritratto i campioni nazionali dello sport come Mauro Bergamasco e Rossano Galtarossa, figure dello spettacolo e della comunicazione come Moreno Morello, Sammy Basso e Andrea Pennacchi, fino ad autorevoli esponenti del mondo della scienza, come la dottoressa Antonella Viola e il virologo Andrea Crisanti, che di recente ha ricevuto il sigillo della città di Padova per il suo imprescindibile e decisivo apporto profuso nel contrastare l’emergenza Coronavirus nella nostra regione e a Vo’ Euganeo e ancora il Sergio Giordani, oltre a personaggi cari alla nostra città come Lina Schiavon, titolare dell’Antica Trattoria Dalla Mora. Una selezione di figure di spicco ma anche gente comune, a testimoniare la trasversalità dei soggetti coinvolti, di tutte le età e tipologie.

Previous
Next

Prevenzione, responsabilità, sicurezza ma anche attenzione all’ambiente: la campagna vuole comunicare la necessità di arginare e combattere la diffusione del Covid-19, ma anche sensibilizzare ad un corretto smaltimento delle mascherine, ovvero gettandole nel secco in seguito al loro utilizzo.

Condividi su

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Contattaci

Copyright All Rights Reserved © - p.iva 05059590280